back

Connubio tra prestazioni tecniche, igiene ed eleganza.

Nella realtà della cantina, sia per soddisfare quanto previsto dal D.lgs 155/97 che prevede l’autocontrollo igienico sanitario secondo il metodo Haccp (Hazard Analysis and Critical Control Points), sia per evitare la proliferazione dei batteri nell’ambiente in grado di compromettere la qualità dei prodotti enologici, è necessario che i pavimenti siano facilmente lavabili e sanitizzabili.
A questo vanno aggiunti altri importanti requisiti, come:
 Resistenza ai carichi degli impianti, i quali distribuiscono in modo puntiforme dei carichi spesso ingenti
• Resistenza al contatto costante con acqua (fattore da non trascurare!)
• Resistenza agli aggressivi chimici. Il vino presenta un ph acido in grado di intaccare nel tempo le superfici esposte. Al tempo stesso i detergenti (generalmente a base soda) hanno un fortemente basico. È pertanto fondamentale la scelta di un pavimento con adeguate resistenze.
• Caratteristiche antiscivolo. Gli operatori lavoreranno principalmente in condizioni di “pavimento bagnato”, pertanto un’adeguata finitura antiskid è indispensabile per la normale sicurezza.
A tutti i fattori sovra citati, occorre valutare attentamente anche l’aspetto estetico della pavimentazione. Le cantine vinicole, sempre più frequentemente sono aperte alle visite dei clienti per eventi e degustazioni, occorre pertanto che il pavimento offra prestazioni di ultima generazione, legandosi tuttavia in modo armonioso alla storia della cantina ed alla sua architettura.
Con il supporto di un tecnico specializzato in pavimenti industriali, è possibile valutare il pavimento più adatto alle proprie esigenze.
Generalmente vengono applicati pavimenti in resina ad alta resistenza, tuttavia, in base alla specifica destinazione d’uso è possibile valutare una pavimentazione in calcestruzzo lucidato.
Prev post Allenarsi in ambienti unici

Pavimenti e rivestimenti per palestre, aree sportive o ricreative. Tutte le attività sportive, come quelle…

Next post COLORE E HOBBY parla di NOI....

L'edizione del mese di Settembre 2018 di COLORE E HOBBY contiene un articolo che parla…